/ di

Daniele Martini Daniele Martini

Daniele Martini

Giornalista

Ho lavorato 15 anni all’Unità e 23 a Panorama; ho scritto 5 libri: le biografie di Gianfranco Fini e Massimo D’Alema e tre inchieste sulla casta, le raccomandazioni e il nepotismo. La prima fu pubblicata nel 1991, titolo: “Mi manda papà”.

Articoli Premium di Daniele Martini

Il Fatto Economico - 21 novembre 2018

Alla ruota del Lotto vincono tutti, tranne lo Stato

Ci guadagnano tutti, ci rimette lo Stato. In sintesi estrema è ciò che sta succedendo con il Lotto, il più antico tra i giochi italiani, affidato in concessione anni fa alla società Lottomatica nel frattempo diventata una multinazionale che si chiama Igt-International Game Technology. I dati ottenuti dal Fatto Quotidiano e confermati da Igt-Lottomatica parlano […]
Cronaca - 21 novembre 2018

Scarpellini, l’ex “fornaretto” pieno di amici

Una volta si descrisse alla perfezione: “Sono l’imprenditore delle larghe intese”, confidò al Fatto Quotidiano Sergio Scarpellini, l’immobiliarista romano morto ieri a 81 anni dopo una lunga malattia. In considerazione delle sue precarie condizioni di salute, nel luglio scorso, la sua posizione era stata stralciata nell’ambito del processo in cui era imputato di corruzione per […]
Economia - 18 novembre 2018

Il futuro di Alitalia senza il commissario chiave

Lungo il percorso minato che dovrebbe condurre al terzo salvataggio Alitalia in meno di un decennio, scoppia un altro ordigno potente: Luigi Gubitosi, uno dei tre commissari nominati dal governo di Paolo Gentiloni un anno e mezzo fa, è in procinto di diventare amministratrore delegato di Tim. Quella che per tutta la settimana era apparsa […]
Il Fatto Economico - 14 novembre 2018

C’è la torre, tutto fermo: 35 milioni sprecati da Fs

Le Ferrovie dello Stato stanno investendo 35 milioni di euro per costruire un terminal a Pomezia che probabilmente non servirà mai a nulla. Chiariamo subito: non si tratta della solita opera inutile, al contrario. Con i suoi 775 metri di binari in grado di ospitare i supertreni merci di 40 vagoni, il terminal di Pomezia […]
Economia - 8 novembre 2018

Toninelli silura Armani: colpo alla fusione Anas-Fs

Dopo nemmeno 4 anni finisce l’era di Gianni Armani all’Anas. Ieri pomeriggio l’amministratore delegato e direttore dell’azienda pubblica delle strade è stato costretto a dare le dimissioni. Non avrebbe voluto farlo e fino all’ultimo ha cercato di puntare i piedi, ma alla fine ha dovuto cedere alle pressioni del ministro dei Trasporti, Danilo Toninelli, che […]
Il Fatto Economico - 24 ottobre 2018

Altro che “salvare” Alitalia. Fs per la prima volta in affanno

Si è inceppata la macchina da soldi che corre sui binari. Per la prima volta, quest’anno, gli incassi delle Frecce di Trenitalia arrancano invece di volare come al solito. Secondo fonti interne autorevoli non ufficiali sentite dal Fatto, c’è un arretramento di circa 40 milioni di euro rispetto alle previsioni formulate per il 2018 dai […]
Il Fatto Economico - 17 ottobre 2018

“Truffa Alitalia, i riposi dei piloti pagati dalla cassa integrazione”

Cassa integrazione per i piloti e gli assistenti di volo Alitalia al posto dei riposi. La differenza è notevole: previsti dal contratto e dalle leggi, i riposi li deve pagare l’azienda, la cassa integrazione, invece, la paga lo Stato, cioè noi contribuenti. Sono anni che lo scambio va avanti e a Fiumicino è il segreto […]
Italia - 16 ottobre 2018

“Regalo fuorilegge ai Benetton”

Caduto il ponte di Genova dai cassetti ministeriali vengono fuori brandelli di verità altrimenti destinati all’oblio su quello squilibrato sistema delle concessioni autostradali che per decenni ha legato lo Stato ai privati consentendo a questi ultimi di fare la parte del leone. Il ministro dei Trasporti, Danilo Toninelli, ha reso pubblico un parere di Mario […]
Economia - 14 ottobre 2018

I Monopoli “raccomandano”: gioco senza gara a Lottomatica

Per lo Stato italiano le gare per scegliere i concessionari a cui affidare i beni pubblici sono come il crocifisso per Nosferatu: meglio stare alla larga. Il caso del Gratta e vinci è esemplare. Per i popolari grattini lo Stato ha preferito affidarsi all’usato sicuro rappresentato da Lottomatica che ora si chiama Igt, International Game […]
Economia - 13 ottobre 2018

Alitalia – Tria chiude la porta: il piano Di Maio per Alitalia già vacilla

È un’affannosa lotta contro il tempo quella ingaggiata da Luigi Di Maio per Alitalia. E forse è pure una lotta all’interno del governo considerato che il ministro del Tesoro, Giovanni Tria, colui che dovrebbe alla fine mettere i soldi, ha accolto i progetti del vicepremier con un raggelante “Non ne so niente”. Dopo un anno […]

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×