Che gaffe al Tour: la polizia travolge Nibali

Sull’Alpe d’Huez - L’italiano cade e si ritira per una frattura vertebrale. Organizzazione sotto accusa
Che gaffe al Tour: la polizia travolge Nibali

Il Tour de France diventa una specie di caso diplomatico: la polizia francese butta fuori dalla corsa Vincenzo Nibali. Letteralmente: l’italiano è caduto durante la dodicesima tappa, colpito da una moto, è arrivato al traguardo ma poi è stato costretto al ritiro a causa di una frattura vertebrale. Altro che Grande Boucle e corsa più […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.