/ di

Silvia Truzzi Silvia Truzzi

Silvia Truzzi

Giornalista

Nata a Mantova, vivo a Milano. Sono laureata in Giurisprudenza e lavoro al Fatto quotidiano da quando è stato fondato nel 2009. Ho vinto il Premio giornalistico internazionale Santa Margherita Ligure per la cultura nel 2011 e il Premio satira Forte dei Marmi, sezione giornalismo, nel 2013. Ho scritto “Un Paese ci vuole” (Longanesi, 2015) e con Marco Travaglio “Perché no” (Paper first, 2016). Il mio primo romanzo si intitola “Fai piano quando torni” (Longanesi, 2018).

Parlando di cose serie: sono innamorata di Paperino dall’età di quattro anni; vorrei essere la figlia segreta di Audrey Hepburn e Franco Cordero, ma pare di no.

Articoli Premium di Silvia Truzzi

Politica - 18 ottobre 2018

“Serve una Consulta più forte contro le pressioni europee”

“La parola chiave”, spiega il professor Massimo Villone – emerito di Diritto costituzionale a Napoli, interpellato sul braccio di ferro Italia-Europa – “è effettività”. “Se guardiamo l’architettura istituzionale, non c’è dubbio che il Parlamento sovrano sia la struttura portante del nostro sistema. Il punto è però proprio l’effettività, cioè la capacità di incidere. In Europa […]
Commenti - 17 ottobre 2018

“Lo dico da papà”, Salvini e i bambini esclusi di Lodi

Ieri a Lodi è stata una bellissima giornata: tutti i figli di immigrati che a causa di un provvedimento della giunta comunale non potevano accedere al servizio mensa hanno pranzato insieme ai loro compagni, mangiando lo stesso cibo e nella stessa stanza. Non dovrebbe esserci nulla di strano, eppure… Ecco l’antefatto: la giunta leghista aveva […]
Politica - 12 ottobre 2018

“Via l’art. 81 dalla Carta: sovrano è il Parlamento, non i mercati”

Cominciamo questa conversazione sul rapporto tra Europa e Stati, tra volontà dei popoli e diktat di mercati e commissari, dall’inizio. Cioè dal secondo comma del primo articolo della Costituzione (“la sovranità appartiene al popolo che la esercita nelle forme e nei limiti stabiliti dalla legge”). Partiamo dalla Carta anche perché parliamo con Gaetano Azzariti, ordinario […]
Commenti - 10 ottobre 2018

Pallone d’oro, meglio non darlo a Ronaldo

Lo stupro è un “crimine abominevole”. Lo ha dichiarato Cristiano Ronaldo, travolto in questi giorni da diverse accuse di violenza sessuale (di cui ci racconta tutto Luca Pisapia a pagina 23). Siamo completamente d’accordo con lui: del resto, come si potrebbe non esserlo? L’affermazione è talmente autoevidente da sembrare scontata, eppure tra il dire e […]
Cultura - 7 ottobre 2018

Sveva Casati Modignani e l’operaio innamorato che si ispira a Landini

Treno veloce, Roma-Milano. È un pomeriggio di fine settembre ma fa ancora caldissimo. Il destino, sotto forma di algoritmo che assegna i posti, si presenta in una carrozza di seconda classe: Maurizio Landini sale e si trova seduto accanto ad alcuni delegati della Fiom, di ritorno da una missione nella Capitale. Dopo qualche minuto di […]
Commenti - 3 ottobre 2018

Dopo le due piazze c’è vita a sinistra? Sì, ma troppo poca

Le due manifestazioni che si sono svolte in contemporanea a Roma e Milano domenica scorsa sarebbero in teoria una buona notizia. E in parte lo sono. Non tanto per il consueto balletto di cifre sull’adesione (è incredibile che non esista un sistema che conta le persone con ragionevole certezza) quanto perché testimoniano che a sinistra […]
Commenti - 26 settembre 2018

La prossima volta meglio rinascere francese

Balzac, sublime osservatore della società francese, nel celebre Trattato scrive: “Un uomo diventa ricco; nasce elegante”. Essì perché è l’eleganza il segreto di tutto. E i francesi, con quella loro inconfondibile (e intraducibile, non a caso) allure, possono fare quello che vogliono. Per esempio: se il loro Monsieur le President ha problemi di consenso e […]
Commenti - 20 settembre 2018

Povero popolo stritolato tra casta ed élite

“Quando il popolo si mette a ragionare tutto è perduto”, avvisa Voltaire in una lettera del 1 aprile 1766. Prendiamo a prestito la frase perché spiega bene il dibattito che infuria sui giornali, da che hanno vinto i puzzoni ignoranti, a proposito appunto del popolo: sovrano per la Costituzione, diminuito a dispregiativo dai media che […]
Società - 17 settembre 2018

La Settimana Incom

  N.c. La maledizione dei Saloni Ennesima tegola per lo sfortunato Salone del libro di Torino, già travolto dai guai giudiziari. Ad oggi nemmeno il marchio è nella disponibilità degli organizzatori, verrà messo all’asta dal liquidatore della ormai fallita Fondazione per il libro. Il direttore artistico, il premio Strega 2015 Nicola Lagioia, è senza contratto. […]
Commenti - 13 settembre 2018

Contro la fiducia i Dem occupano l’aula: sarà il caldo?

L’opposizione è un mestiere difficile, mica s’improvvisa. Eppure il disorientamento degli ex parlamentari di maggioranza lascia piuttosto perplessi (che mestiere fanno?). Breve riassunto dei fatti: il governo Conte ha imposto la sua prima questione di fiducia sul decreto Milleproroghe e le opposizioni sono insorte, occupando nientedimeno l’aula di Montecitorio (non molto a lungo, bisogna dire) […]

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×