Ieri l’annuncio in una conferenza stampa al rientro dall’Egitto oggi il Ministro dell’Interno Matteo Salvini, intercettato fuori da Montecitorio risponde ad alcune domande sulla vicenda di Giulio Regeni e sulla mancanza dei responsabili della morte del giovane ricercatore italiano a due anni e mezzo dalla sua morte, contornata di misteri e depistaggi.
“Ho avuto garanzie di tempi certi e risposte certe sulle colpe e sui colpevoli. Io penso che quello che mi è stato detto ieri avrà delle conseguenze in non molto tempo”. Ma anche sui filmati della metro il Ministro italiano non ha ottenuto risposte certe: “Se il presidente Al Sisi mi dice avrete chiarezza non metto becco sui tempi della giustizia egiziana, però mi fido del Presidente”. Ma Salvini, sollecitato dai giornalisti alla domanda se ha chiesto tempi per il raggiungimento della verità si limita a dire: “Ho buone speranze che si siano risposte a breve”.

Oggi in Edicola - Ricevi ogni mattina alle 7.00 le notizie e gli approfondimenti del giorno. Solo per gli abbonati.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

SALVIMAIO

di Andrea Scanzi 12€ Acquista
Articolo Precedente

Nomine, convocato e sconvocato vertice a Palazzo Chigi. Giorgetti: “Slittamento? Chiedete a chi decide procedure”

next
Articolo Successivo

Inps, Boeri: “Pronto a lasciare se richiesto da istituzioni. Non prendo in considerazione richieste online”

next