Negli studi Rai di via Mecenate sono stati presentati alla stampa i palinsesti della prossima stagione tra novità, esclusioni e riconferme. Alberto Angela trasloca su Rai1, come avvenuto lo scorso anno con il riconfermato Che tempo che fa di Fabio Fazio, e lo farà con Ulisse e con Stanotte a Pompei in onda al sabato sera per tre settimane. Subito dopo dal 27 ottobre spazio al nuovo Portobello affidato ad Antonella Clerici. Anche quest’anno a Viale Mazzini hanno deciso di affidarsi a serate evento: da Andrea Bocelli a Roberto Bolle, da Ficarra e Picone a Claudio Baglioni che festeggerà i suoi cinquant’anni di carriera all’Arena di Verona. Quest’ultimo in collegamento da Lampedusa ha confermato il bis a Sanremo 2019, dal 5 al 9 febbraio, con una squadra rinnovata.

Resta invece un mistero la presenza di Fiorello, la showman era sembrato vicino alla firma ma l’ufficialità non c’è stata. “Quando è arrivato a Sanremo l’abbiamo deciso due giorni prima. Chi vivrà, vedrà”, ha dichiarato il direttore generale Mario Orfeo. Rai1 non rinuncerà ovviamente a Carlo Conti che da venerdì 14 settembre offrirà nuove imitazioni a Tale e Quale Show aggiungendo in giuria Giorgio Panariello e Vincenzo Salemme. Appuntamento fondamentale per gli ascolti quello con la fiction: da I Medici 2 a L’amica geniale, da Il nome della rosa a Non dirlo al mio capo 2 fino a I bastardi di Pizzofalcone. Maggiore spazio allo sport con l’acquisto di una partita in chiaro di Champions League che si aggiungerà alla Coppa Italia e alle parite della Nazionale.

Il nuovo daytime debutterà lunedì 10 settembre con Elisa Isordi che torna dopo otto anni alla conduzione de “La Prova del Cuoco” trainata da “Storie Italiane” condotto da Eleonora Daniele che raddoppia fino alle 11.40. Cambiamenti anche nel pomeriggio feriale con il ritorno sulla rete di Angelo Teodoli di Caterina Balivo che con “Vieni da me”, di cui già si discute per i costi e per la cancellazione di Zero e Lode, accompagnerà il pubblico fino alla fiction “Il Paradiso delle Signore” con Robeto Farnesi e Alessandro Tersigni. Alle 16.30 partirà la nuova Vita in diretta con Francesca Fialdini, riconfermata alla conduzione nonostatante i risultati deludenti, e Tiberio Timperi.

Marco Liorni, assente all’evento, sarà retrocesso al sabato pomeriggio con Italia Sì dopo la mancata conduzione di Reazione a Catena. “C’è stata qualche incomprensione in passato” ha dovuto ammettere Teodoli. La nuova Domenica In vedrà il ritorno di Mara Venier e, a seguire dalle 17.35, La prima volta uno spazio curato da Cristina Parodi. Nonostante le polemiche sarà Flavio Insinna a condurre L’Eredità ogni sera alle 18.45 e il direttore Teodoli lo ha difeso dalle dichiarazione dei giorni scorsi di Striscia la notizia: “Il santo in paradiso di Flavio è la sua professionalità e avrà modo di dimostrarlo quest’anno”. Subito dopo il tg Amadeus torna al timone de I Soliti Ignoti dopo gli ottimi ascolti della passata stagione. Il conduttore è confermato anche alla conduzione di Stasera tutto è possibile sulla seconda rete del servizio pubblico.

Il menù di Rai2 prevede alcune importanti novità come il ritono per due serate evento di Renzo Arbore, Nino Frassica e Andrea Delogu. Nella rete diretta da Andrea Fabiano da segnalare l’arrivo di Licia Colò con Niagara-Quando la natura fa spettacolo. Sarà Bianca Guaccero a guidare la nuova edizione di Detto Fatto mentre la coppia Delogu-Corsi accompagnerà il pubblico di Quelli che il calcio Serie B ogni sabato pomeriggio. Giancarlo Magalli cambia partner a I Fatti Vostri dove arriva Roberta Morise, Costantino della Gherardesca testerà un nuovo game show dal titolo “Apri e vinci” nella fascia preserale, nuovo spazio anche per Enrico Lucci con un programma in access prime time. Neanche su Rai2 poteva mancare un cooking show che si chiamerà La battaglia degli chef.

Si è molto discusso della presenza, poi saltata di Eleonora Brigliadori a Pechino Express. Il direttore Fabiano ha difeso la scelta e la successiva esclusione: “Pechino non è un programma di medicina, ma un programma di intrattenimento montato e registrato: qualsiasi riferimento sarebbe stato cancellato. Un conto sono le teorie deliranti che una persona può avere, un conto è quando queste teorie si applicano a una persona con una situazione ben specifica. Quelle parole sono inaccettabili e questo ha portato. Ovviamente aveva un accordo preso. In caso ci saranno dei contenziosi un giudice deciderà”.

Rai3 punta soprattutto sulla riconferma dei titoli storici.

. Al posto di Alberto Angela spazio a Camila Raznovich con il Borgo dei Borghi, maggiore movimento nelle altre fascie orarie. Nell’access prime time arriva Alla lavagna dove personaggi politici e della cultura si recano in una scuola per rispondere alle domande degli studenti adolescenti. In seconda serata Matilde D’Errico condurrà Sopravvisute, lo spin off Amore Criminale, debutta su Rai3 nella stessa fascia oraria Francesca Fagnani con Il prezzo in cui si occuperà degli affari della criminalità. Un programma sportivo dal titolo Rabona-Il colpo a sorpresa segnerà il ritorno di Andrea Vianello alla conduzione su Rai3, Alberto Matano raddoppia con un late show settimanale Messi a nudo.

Orfeo ha poi risposto ai riferimenti sulle fuoriuscite di Massimo Giletti (“Nessun pentimento, esprimo solidarietà a Selvaggia Lucarelli per quello che le è stato rivolto senza un contradditorio”) e di Milena Gabanelli (“Nessuno l’ha mandata vita, ha fatto una sua scelta spero che possa tornare”). Gli attuali vertici sono in scadenza, tra poco settimane il management aziendale di Viale Mazzini sarà rinnovato.