Bebe Vio e Penelope Cruz madrine alla 27esima edizione della Partita del cuore, che si è giocata ieri sera allo Stadio Luigi Ferraris di Genova e che è stata l’occasione per un bellissimo ricordo di Fabrizio Frizzi, grazie a una gigantografia che ha ricordato il conduttore scomparso. Tra i tanti in campo, Francesco Totti e Antonio Cassano di nuovo insieme per una sera, Javier Zanetti, Vincent Candela, Bruno Conti, Andrea Bertolacci, Salvatore Ficarra, Marco Bocci, Luca Bizzarri, e ancora altri nomi del mondo dello spettacolo. E proprio la bella attrice spagnola, intervistata da Antonella Clerici, si è resa protagonista di una gaffe involontaria per via della lingua: “Ti piace la cucina italiana?”, le ha chiesto la Clerici. E lei, sorridendo, ha risposto: “Faccio bene la pasta carbonara, una delle cose che posso fare meglio e devo imparare la pasta catso pepe, è a cosa più difficile del mondo”.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Chiara Ferragni in lacrime parla ai suoi follower su Instagram

prev
Articolo Successivo

Smette di fumare a 114 anni: la storia di Fredie Blom, che dice di essere l’uomo più vecchio del mondo

next