Fratelli d’Italia non ha mai chiesto poltrone e di entrare nella squadra di governo”. A rivendicarlo Giorgia Meloni, presidente di FdI. “Più per  patriottismo che per condivisione politica abbiamo detto che avremmo dato una mano a questo governo a nascere perché l‘Italia è sotto attacco, la situazione istituzionale e di rapporto con la finanza internazionale è molto delicata e non ci possiamo permettere di tornare a votare a luglio”, ha aggiunto Meloni, annunciando che il suo partito si asterrà per far partire l’esecutivo gialloverde. Ma la leader di FdI ha poi sottolineato: “Mi pare di capire che Salvini abbia ritenuto di parlare di un eventuale nostro ingresso per rafforzare il campo del centrodestra nel futuro governo, ma che abbia ricevuto un no da parte dei Cinque stelle“.