Hanno sfilato migliaia di migranti in corteo da Piazza Mancini a Napoli per la manifestazione “Reddito e diritti per tutte e tutti – Nessuno escluso”. I cartelli esposti riportavano le scritte “Stop Salvini“, “Nessuno è illegale”, “Accoglienza uguale dignità”. I manifestanti sono arrivati da tutte le province della Campania, in particolare da quelle di Caserta e di Napoli per chiedere che si estenda anche agli immigrati il reddito di inclusione, che ci sia una maggiore stabilità del permesso di soggiorno e delle politiche di inclusione sociale.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Verona, stop del rettore a convegno su migranti lgbti sgradito ai neofascisti. “No a scontri su temi eticamente controversi”

next
Articolo Successivo

Contratto M5s-Lega, quelle frasi sul diritto di famiglia mi hanno quasi commosso

next