Una fotografia con i soldati che assediano i “ribelli”. Bashar al Assad si è recato sul fronte della Ghouta orientale “con gli eroi dell’esercito siriano”, si legge in un tweet della presidenza siriana corredato da immagini di Assad insieme ai militari. Damasco sente la vittoria vicina e lo scopo della visita è quello di motivare gli uomini nella loro avanzata.

Il 16 marzo le Forza Armate annunciavano in un comunicato che l’esercito e le forze alleate avevano preso il controllo del 70% del territorio in mano ai ribelli nel sobborgo a est della capitale assediato dal 2012 e dove da metà febbraio il regime ha avviato un’offensiva militare per riprendere il controllo del territorio.

Sabato l’Osservatorio siriano per i diritti umani, gruppo vicino all’opposizione con sede in Gran Bretagna, aveva reso noto che le forze del regime siriano hanno ripreso Kfar Batna e Saqba, due località situate nella Ghouta. Le due località, secondo gli attivisti, erano controllate dal gruppo ribelle ‘Faylaq al-Rahman‘, che fa parte dell’Esercito siriano libero (Esl).

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Russiagate, McCabe consegna a Mueller appunti su incontri con Trump. Che twitta “L’indagine non doveva neanche iniziare”

next
Articolo Successivo

Cambridge Analytica, ecco come ha sfruttato i big data per spingere l’elezione di Trump. L’inchiesta di FqMilleniuM

next