“L’inchiesta di Napoli dimostra che la terra dei fuochi è responsabilità politica prima ancora che camorristica, e responsabile dell’assassinio della mia gente, gente che sta morendo di tumore da anni, c’è anche la famiglia De Luca e anche il centrodestra con i consiglieri regionali di Giorgia Meloni che sono coinvolti nell’inchiesta di ‘fanpage‘”. Lo ha dichiarato il capo politico del M5s, Luigi Di Maio, a Cagliari per un incontro elettorale. “Sentir minacciare i giornalisti dal governatore De Luca è vergognoso – ha aggiunto – la Campania deve tornare a votare, facciamo dimettere questa Giunta regionale del Pd”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

SALVIMAIO

di Andrea Scanzi 12€ Acquista
Articolo Precedente

Bussolengo, in consiglio comunale la battuta sessista contro la consigliera M5S: “Lei a 90 gradi per natura”

next
Articolo Successivo

Napoli, inchiesta rifiuti. Orfini: “Agente provocatore? Per me non è una buona idea”

next