Molti followers di Flavio Briatore sono insorti contro di lui giudicandolo come irresponsabile, dopo che ha postato un video su Instagram che mostra lui e il figlio Nathan, 7 anni, impegnati in una gara di velocità a bordo di due quad. Il video è stato girato su una spiaggia del Kenya e mostra chiaramente che i due non portano il casco.

Le prime polemiche hanno alterano l’imprenditore che ha risposto ai commenti: “Eravamo su una spiaggia deserta.. ma voi che vita vivete sempre a fare i perfettini, questo sì questo no sempre a sentenziare… io mi diverto alla faccia vostra“. Successivamente, però, al culmine delle critiche ricevute, tutte riguardanti il pericolo fatto correre al figlio, Briatore ha cambiato i toni: “Avete ragione, da ora in poi metterò il casco a mio figlio”.