Addio alle “ombrelline”. La Formula 1 farà a meno delle ragazze ombrello a partire dal 2018: “Nell’ultimo anno abbiamo notato molte aree dello spettacolo che hanno bisogno di essere aggiornate e adeguate a quella che è la nostra visione dello sport”, hanno fatto sapere dalla Liberty Media che proprio da un anno è diventata proprietaria della Formula 1. Cambiamenti in vista, dunque, a cominciare dalle ombrelline: “Il loro utilizzo – continua ancora Sean Bratches, il managing director della F1 – è stato per decenni un elemento di base della F1. Oggi, invece, sentiamo chiaramente che questa pratica non è più consona con i valori del nostro marchio, ed è chiaramente in disaccordo con le regole di base della società moderna. Non pensiamo dunque che questa pratica sia più appropriata e nemmeno più tanto rilevante per la Formula 1 e per i suoi fan. Sia quelli nuovi, sia quelli vecchi, in tutto  il mondo”.  Un cambiamento che non passerà certamente inosservato. Dal 2018 la griglia di partenza avrà come protagonisti “performer, vip e invitati” selezionati dai vari organizzatori.