“A Pescara presenteremo il programma di governo con tutte le coperture economiche”, aveva detto Luigi Di Maio lo scorso martedì nello studio televisivo di La7, durante la trasmissione condotta da Giovanni Floris Di Martedì. E in effetti il candidato presidente del Consiglio M5s ha chiuso la tre giorni di formazione a Pescara lanciando i 20 punti “per la qualità della vita”. Salito sul palco dell’ex Aurum, dopo aver ricordato il co-fondatore Gianroberto Casaleggio e ringraziato il figlio Davide presente in sala e dato rassicurazioni sul ruolo di Beppe Grillo, il candidato premier ha lanciato lo slogan che sarà usato nelle prossime settimane: “Partecipa, scegli, cambia”. Poi Di Maio ha illustrato uno per uno i punti del programma: dal reddito di cittadinanza al superamento della legge Fornero; dal daspo per i corrotti alla riduzione del rapporto debito pubblico/pil di 40 punti in 10 anni. Il programma in 20 slides. Ma per i dettagli delle coperture finanziarie toccherà aspettare qualche altro giorno: “Pubblicheremo nei prossimi giorni le coperture dettagliate del nostro programma”, dichiara Di Maio. (QUI la presentazione integrale del programma)