La cosa principale è ricordare che siamo tutti antisemiti“. Questo il lapsus di Anna Falchi che ieri ha fatto il giro della rete. La showgirl si trovava in collegamento dallo Stadio Olimpico di Roma per seguire Lazio Chievo Verona per Quelli che il Calcio e, parlando della vicenda degli adesivi antisemiti con Anna Frank con la maglia della Roma (che risale allo scorso ottobre), ha avuto un evidente lapsus. A correggerla ci hanno pensato Luca e Paolo, conduttori del programma: “Noi non siamo antisemiti!”.