Il 19 maggio si avvicina e nel Regno Unito già non si pensa ad altro. Il giorno delle nozze tra il principe Harry e Meghan Markle è il più atteso dell’anno e arrivano già le prime notizie legate al lieto evento: il governo ha avviato infatti una consultazione pubblica per estendere l’orario di apertura dei pub il 18 e il 19 maggio. Il motivo? “Vogliamo permettere a tutti di vivere al meglio questa occasione storica”, ha detto la ministra dell’Interno Amber Rudd. L’estensione degli orari di apertura era stata già introdotta per le nozze di William e Kate nel 2011 e in occasione dei 90 anni della regina Elisabetta II nel 2016. Ma, a differenza di quanto accaduto con il matrimonio di William, per quello di Harry i sudditi non avranno un giorno di ferie.

 

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Oprah Winfrey pensa a candidarsi alla Casa Bianca. E sui social già spopola l’hashtag #OprahforPresident

prev
Articolo Successivo

H&M, bimbo di colore pubblicizza felpa con scritto “scimmia”. Bufera social: l’azienda si scusa e ritira l’immagine

next