FQMagazine, il rotocalco del Fatto.it, è nato tre anni fa con l’obiettivo di raccontare il costume, la cultura, il cinema, la musica, i sentimenti, le passioni, il lato più leggero della vita. Una scommessa, che a oggi si può dire vinta: i numeri crescono, di mese in mese, sia come utenti unici che come pagine viste (con un +38% rispetto allo scorso anno). Sulle pagine di quella che è la parte più leggera del nostro sito ci occupiamo di molte cose, dalle più futili che spesso hanno a che vedere con il luccicante (e a volte criticato) mondo televisivo, a quelle più legate al mondo della cultura, dallo speciale per il 25 aprile ai libri più belli in uscita, passando per il cinema e la musica, con nuove uscite e celebrazioni. Ecco una selezione fatta tra gli articoli più letti di quest’anno: abbiamo scelto i più belli, secondo noi. Se doveste trovare il tempo per leggerli, o rileggerli, magari proprio durante queste vacanze, fateci sapere che ne pensate. Buon anno.

 

Joe Lansdale racconta gli Usa dopo un anno di presidenza Trump  di Joe Lansdale

Don Giovanni alla Scala, l’irresistibile uomo forte: così insopportabile che piace a tutti (e che allo specchio potresti essere tu) di Diego Pretini

Le Otto Montagne di Paolo Cognetti, in fuga sui monti alla ricerca del padre e dell’amicizia. Romanzo perfetto che incanta e avvince. Perché non candidarlo allo Strega? di Davide Turrini

Roger Waters, la recensione di Is This The Life We Really Want? in anteprima: note e tracce di Dio di Andrea Scanzi

‘Pentirsi di essere madri’: in un libro il racconto delle donne che vorrebbero tornare indietro di Sara Beltrame

Usciva oggi nel 1979 London Calling di Claudia Rossi

David Lynch premiato alla Festa di Roma: “Fellini mi disse che era triste perché i giovani stavano perdendo l’amore per il cinema” di Anna Maria Pasetti

Concerto di Vasco Rossi a Modena, il Blasco unica rockstar italiana. Ecco perché i suoi quarant’anni di quotidianità sono talento di Domenico Naso

Politica e affetti, storie di militanza armata a sinistra negli anni ’70/’80: le lettere inedite dalle carceri italiane di Martina Castiglian

Mostra del Cinema di Venezia 2017, le lacrime di Jane Fonda e il sorriso di Robert Redford per il Leone d’oro di Davide Turrini

Concerti, facile fare un sold out? Da Biagio Antonacci ai Modà, storie di finti tutto esaurito. E se vuoi vederci chiaro si alza un muro di gomma di Luigi Franco

 

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Matcha, le cose da sapere su questa (amatissima) varietà di tè

prev
Articolo Successivo

Chiara Ferragni: “Il 2017? E’ stato il mio anno perfetto”

next