Le immagini che arrivano dalla California parlano di una situazione disastrosa. Le fiamme stanno divorando ettari di boschi, campi e non risparmiano le zone abitate. Decine di migliaia di persone sono state costrette a spostarsi dalle loro case minacciate dalle fiamme. Una persona è morta in uno dei sei giganteschi incendi che hanno colpito la regione, alimentati dal vento: la vittima è una donna di 70 anni morta mentre cercava di mettersi in salvo lasciando la zona dell’incendio che ha colpito la contea di Ventura, appena a nord di Los Angeles.

Il più ampio degli incendi a nord di Los Angeles si sta rapidamente espandendo e ieri aveva coperto una superficie di centinaia di chilometri quadrati continuando a crescere a nord e ovest verso la contea di Santa Barbara. Oltre 87mila persone hanno dovuto abbandonare le loro case nell’area ma in generale sono 200mila le persone che si sono allontanate a causa delle fiamme che hanno devastato circa 640 chilometri quadrati di territorio attraverso quattro diverse contee.

Le fiamme stanno interessando anche i numerosi ranch del sud della California, mettendo in pericolo la vita di migliaia di capi di bestiame. Il video mostra il gesto di uno stalliere che ha sfidato il fimo e le fiamme per mettere in salvo i cavalli chiusi nei box

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Ghouta, 4 anni fa il rapimento di Razan: nessuno conta più i morti della guerra

next
Articolo Successivo

Gerusalemme, Macron a Netanyahu: “La decisione di Trump mette in pericolo la pace, Israele congeli le colonie”

next