“Si vota in un municipio sciolto per malavita, quindi onestà, rigore e sicurezza sono le priorità. Puntiamo a entrare in municipio per portare avanti, tra le altre, anche la battaglia per il comune di Ostia”. Così il leader della Lega, Matteo Salvini, poco prima di salire sul palco per la chiusura della campagna elettorale per Monica Picca candidata presidente del municipio di Ostia. Sul patto dell’arancino con Silvio Berlusconi e Giorgia Meloni, Salvini ha dichiarato: “L’intesa è fatta fatta di principio, ora però bisogna mettere sulla carta i numeri”. Al Cavaliere che parla di accordo già sottoscritto, replica: “è ottimista”.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Marcia su Roma, Roberto Fiore (Forza Nuova): “Antistorico vietarci la manifestazione. Gli italiani non sono più antifascisti”

prev
Articolo Successivo

De Luca show contro Di Maio: “Luigino? Chierichetto miracolato. M5s? Truffatori politici e mentitori”. E attacca Rosy Bindi

next