Dei suoi cinque anni trascorsi in una setta che le aveva tolto la capacità di scegliere autonomamente e l’aveva messa “in gabbia”, Michelle Hunziker ha parlato a lungo in un’intervista rilasciata al Corriere della Sera. E la bionda conduttrice torna sull’argomento sabato 4 novembre, ospite a Verissimo. “Mi dicevano che mio marito era negativo per me, ma io lo amavo moltissimo – ha rivelato Michelle – Quando però Eros mi ha messo davanti alla scelta ‘o me o loro’ io ho scelto loro”, così Michelle racconta a Silvia Toffanin la sofferta decisione di lasciare il marito, Eros Ramazzotti. In questo incubo durato cinque anni, a Michelle è stato chiesto di purificarsi attraverso un’estrema cura dell’igiene personale, l’astinenza sessuale e l’allontanamento delle energie negative: “La setta filtrava le chiamate: mia mamma veniva sempre respinta”. E così gli amici, le persone più vicine. Michelle sempre più sola, con il lavoro che invece andava a gonfie vele: “Ovviamente il merito non era mio, ma delle energie che si erano sbloccate”.