L’accusa è di aver abusato di una bambina di 9 anni. Per questo un 26enne è stato arrestato e condotto in carcere con un’ordinanza di custodia cautelare, come deciso dal gip di Messina.

L’inchiesta è partita dalla denuncia della madre della piccola, che pochi giorni fa ha raccontato ai carabinieri di aver percepito “segnali preoccupanti” dalla figlia. La denuncia ha dato il via alle indagini disposte dalla Procura, che hanno identificato il 26enne come responsabile dei fatti. Il ragazzo è ora detenuto nella Casa circondariale “Gazzi” di Messina con l’accusa di violenza sessuale.