Reese Witherspoon, la bionda attrice che tanti ha fatto sognare con le sue commedie romantiche, ha raccontato degli abusi che ha subito quando aveva solo 16 anni. Lo ha fatto durante il suo discorso all’evento di Elle Women a Hollywood: “Questa è stata una settimana dura per le donne di Hollywood e per le donne di tutto il mondo. Le esperienze che ho avuto – ha raccontato l’attrice – sono tornate vivide e faccio fatica a dormire, a pensare e a comunicare i miei sentimenti”. Il racconto è proseguito con la terribile esperienza di quando Reese aveva 16 e un regista la molestata. “Mi piacerebbe poter dire che quello fu un episodio isolato della mia carriera – ha aggiunto la protagonista di Una bionda in carriera e La fiera della vanità – ma purtroppo non è così. Ho avuto diverse esperienze di molestie sessuali e non ne parlo molto volentieri”.

 

 

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Kate Middleton, la futura mamma balla (con l’orso Paddington)

prev
Articolo Successivo

Grande Fratello Vip, il nuovo concorrente Raffaello Tonon ha cambiato completamente aspetto. L’ironia dei social: “E’ morto e hanno messo un sosia”

next