Reese Witherspoon, la bionda attrice che tanti ha fatto sognare con le sue commedie romantiche, ha raccontato degli abusi che ha subito quando aveva solo 16 anni. Lo ha fatto durante il suo discorso all’evento di Elle Women a Hollywood: “Questa è stata una settimana dura per le donne di Hollywood e per le donne di tutto il mondo. Le esperienze che ho avuto – ha raccontato l’attrice – sono tornate vivide e faccio fatica a dormire, a pensare e a comunicare i miei sentimenti”. Il racconto è proseguito con la terribile esperienza di quando Reese aveva 16 e un regista la molestata. “Mi piacerebbe poter dire che quello fu un episodio isolato della mia carriera – ha aggiunto la protagonista di Una bionda in carriera e La fiera della vanità – ma purtroppo non è così. Ho avuto diverse esperienze di molestie sessuali e non ne parlo molto volentieri”.