Riparte questa sera, venerdì 22 settembre, “Tale e Quale Show”. Ovvero il varietà più longevo della televisione moderna, in onda su RaiUno. Gli ingredienti di questa settima edizione? Alla base, sempre gli stessi. Dodici concorrenti alle prese con imitazioni. Una giuria, quest’anno rimescolata, composta da Loretta Goggi, Enrico Montesano e il figliol prodigo Christian De Sica. Un Gabriele Cirilli a rompere gli schemi (e non solo, direbbe qualcuno). E, ovviamente, l’impeccabile Carlo Conti alla conduzione.Quest’anno, tra l’altro, potrebbe chiudersi un ciclo. Questa potrebbe essere l’ultima edizione con i personaggi famosi in gara. La produzione e i vertici Rai, infatti, starebbero pensando di puntare sui nip, i “not important person”, per la prossima stagione. In Spagna è un successo. Ma per il momento concentriamoci sull’edizione di quest’anno. Ecco i concorrenti.

DONATELLA RETTORE Una signora della musica italiana. Da “Kobra” a “Splendido Splendente”, Rettore ha sfornato numerosi successi. E questa volta si mette in gioco in una veste diversa. Lei è stata imitata tre volte nel corso delle passate edizioni, come se la caverà con gli altri?

MARCO CARTA Da “Amici” alla vittoria del “Festival di Sanremo”. Da “L’Isola dei Famosi” a “Tale e Quale”. No, non stiamo parlando di Valerio Scanu, ma di Marco Carta. Il cantante sardo (come Scanu, di nuovo, sic) è pronto a questa nuova avventura. Il programma di Rai riuscirà a rivitalizzare una carriera così e così?

Tale e Quale Show, al via stasera la nuova edizione: ecco chi sono i concorrenti

AVANTI
close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Sanremo 2017, sarà Claudio Baglioni il conduttore della 68esima edizione

next
Articolo Successivo

Grande Fratello Vip, Giulia De Lellis: “Se gay o drogato mi chiede una sigaretta, gliela lascio”

next