Se l’ho querelato? Sì, certo che l’ho querelato. Ora la giustizia farà il suo corso, ma vorrei guardare avanti, siamo due professionisti”. A parlare così è Adriana Volpe che, intervenuta ai microfoni di Un giorno da pecora, il programma di Rai Radio Uno condotto da Geppi Cucciari e Giorgio Lauro, torna sulla querelle che l’ha contrapposta a Giancarlo Magalli e che ha tenuto banco nelle pagine di spettacolo di giornali e siti per tutta l’estate. Ora che la trasmissione I Fatti Vostri è ricominciata senza di lei (al suo posto Laura Forgia), la conduttrice torna sulla questione:  “Non lo so, forse perché facevo troppo in quella trasmissione?”. Un’amara ironia. Tra lei e Magalli i botta e risposta sono stati tanti: dall’insinuazione di Magalli sulle donne in tv spesso raccomandate, alla disputa sul compleanno, un battibecco che sembra infinito.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Barbara D’Urso, torna “la dottoressa Giò”: “Stiamo già scrivendo la sceneggiatura. Sono molto legata a questo personaggio”

next
Articolo Successivo

Striscia la Notizia, Antonio Ricci e le “stoccate” a Mediaset. Enzo Iacchetti: “Insulti alla velina? Razzisti”

next