“Non ci sono due facce per l’odio. E se decidi di marciare con una bandiera che simboleggia il massacro di milioni di persone, non ci sono due facce. L’unico modo per battere le voci forti e arrabbiate dell’odio è quello di affrontarle con voci più alte e più ragionevoli. Questo include lei, presidente Trump”. È il videomessaggio che l’attore ed ex governatore della California Arnold Schwarzenegger ha rivolto al presidente degli Stati Uniti Donald Trump dopo i fatti di Charlottesville. “Come presidente di questo paese, ha la responsabilità morale di inviare un messaggio inequivocabile, dire che non tollererà l’odio e il razzismo. Lasci che l’aiuti un po’ a scrivere il suo discorso: ‘Come presidente degli Stati Uniti, e come repubblicano, rifiuto il sostegno dei suprematisti bianchi’.

 

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Finlandia, ferita ricercatrice italiana a Turku. Polizia: “Al killer era stato negato l’asilo. Puntava alle donne”

prev
Articolo Successivo

Attentato Barcellona, ministro distingue tra morti “spagnoli” e “catalani”. Finita subito la “concordia nazionale”

next