È morto a 91 anni l’attore inglese Robert Hardy, interprete della serie tv della Bbc “Creature grandi e piccole”, andata in onda dal 1979 al 1990 e nella quale interpretava il veterinario Siegfried Farnon, e noto a livello mondiale per aver impersonato il Ministro della Magia Cornelius Caramell (Fudge, nella versione originale) in quattro degli otto film di Harry Potter. Nella sua carriera durata oltre settant’anni, Hardy ha interpretato sei volte Winston Churchill in tv e al cinema, così come ha prestato spesso la propria voce per riprodurre quella del primo ministro inglese. Ha interpretato più volte anche il presidente americano Franklin Delano Roosevelt.

Apprezzato attore shakespeariano, durante una rappresentazione dell’Enrico V si avvicino allo studio delle strategie militari medievali, realizzando successivamente un documentario pluripremiato sulla battaglia di Azincourt del 1415 che contrappose inglesi e francesi. Sul fronte teatrale, interpretò Sicinio nel Coriolano del 1959 accanto a sir Laurence Olivier, mentre fu Coriolano stesso nel 1963 per la BBC e Sir Toby Belch per Bbc Television Shakespear nel 1980.
Al cinema ha recitato accanto a Richard Burton in La spia che venne dal freddo nel 1965. Nel 1981 è stato insignito del titolo di Commendatore dell’Ordine dell’Impero britannico.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Kim Ki-duk, il famoso regista accusato di aver schiaffeggiato un’attrice per costringerla a una scena di nudo

prev
Articolo Successivo

Millennium, sul numero in uscita sabato 5 agosto J-Ax intervista Fedez: dalla politica all’amore, le risposte (e le domande) che non ti aspetti

next