François Hollande ed Emmanuel Macron sono riuniti all’Eliseo a porte chiuse, come prevede la tradizione del passaggio di consegne della presidenza francese. È questo il momento in cui Hollande trametterà a Macron i segreti di Stato, in particolare quelli relativi alle operazioni della Francia all’estero e i codici nucleari. Macron, come da programma, è arrivato all’Eliseo poco dopo le 10 ed è stato accolto da Hollande nel cortile, dove era stato srotolato un tappeto rosso. Macron è giunto a bordo di una Renault Espace. La moglie Brigitte era arrivata pochi minuti prima di lui.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Francia, Emmanuel Macron: “Voglio un’Europa più efficace e più politica”. Eliseo, passaggio di poteri con Hollande – FOTO

next
Articolo Successivo

Elezioni Germania, l’effetto Schulz non basta. Spd sconfitta anche in Nord Reno-Westfalia

next