Avvolto nella bandiera dell’Australia è salito all’improvviso sul palco dell’Eurovision durante la finalissima, si è abbassato i pantaloni e ha mostrato il sedere in diretta mentre si stava esibendo la cantante ucraina Jamala, vincitrice della scorsa edizione. Ora il protagonista di questo gesto rischia fino a cinque anni di carcere. Lo riferisce su Facebook il ministro dell’Interno ucraino, Arsen Avakov, ricordando che l’articolo 296 del codice penale, nella sua parte terza sul vandalismo con aggravanti, contempla appunto una pena fino a cinque anni di carcere: “In risposta alla domanda sull’idiota che ha mostrato il sedere davanti a 200 milioni di telespettatori, stando alle sue parole voleva fare il suo hobby, perché ‘lavora ufficiosamente come giornalista provocatore”, ha scritto su Facebook il ministro, che non ha esitato a bollare il fatto come una “vergogna per il Paese”.

Il giovane, Vitali Sediuk, è originario di Borispol ed è già stato protagonista di incidenti simili con star come Leonardo DiCaprio, Madonna, Will Smith, Bladley Cooper e Kim Kardashian. Dopo essere saltato sul palco di Eurovision e avere mostrato il lato B in diretta, l’uomo ha opposto resistenza all’arresto il che, secondo il ministro, aggrava la sua posizione. Attualmente è in custodia della polizia. Avakov ha riferito che domani il giudice deciderà una misura preventiva.

 

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Brigitte Macron, la première dame di Francia con un tailleur “prestato” alla cerimonia di insediamento all’Eliseo – FOTO

next
Articolo Successivo

Paris Jackson su Instagram: “Amo stare nuda, mi aiuta a stare connessa con la madre Terra. Se non vi piace, non seguitemi”

next