Tragedia nel mondo del ciclismo. E’ morto questa mattina Michele Scarponi, vincitore del Giro d’Italia 2011. Il ciclista azzurro è stato investito questa mattina da un furgone ad un incrocio mentre si allenava in bicicletta a Filottrano, in provincia di Ancona.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Elezioni Coni, Malagò ha uno sfidante (per modo di dire): Sergio Grifoni. Nel governo dello sport non ci sarà il calcio

next
Articolo Successivo

Ciclismo, Michele Scarponi morto a 37 anni: investito da un furgone mentre si allenava. Vinse il Giro d’Italia nel 2011

next