Durante un evento di MMA (arti marziali miste), a Colchesterin in Inghilterra, Joe Harding ha provocato il suo avversario, il meno quotato Johan Segas, con una serie di passi di danza, burlandosi di lui con un comportamento al limite della sfrontatezza. Un atteggiamento che però gli è costato molto caro. Durante una pausa, infatti, con il solito passo di danza, Johan Segas gli ha rifilato un tremendo calcio al viso, mettendolo ko. Si tratta di uno sport il cui regolamento consente l’utilizzo di calci, pugni, gomitate, ginocchiate, e tecniche di lotta.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Santiago Rodrìguez, un uruguaiano a Latina. ‘Ignorante’ al punto giusto

next
Articolo Successivo

Rugby Sei Nazioni, per l’ex ct dell’Inghilterra Woodward l’Italia meriterebbe retrocessione

next