Il sindaco di Messina, Renato Accorinti, si è presentato a sorpresa al presidio degli ex lavoratori di Ecoindustria, e dopo aver imbracciato la chitarra ha intonato la versione nostrana di Blowin’ in the wind. Il sindaco ha assicurato impegno e sostegno ai 25 operai, oggi disoccupati, che da tempo chiedono la ricollocazione all’interno del gruppo delle Ferrovie dello stato. Il video postato da un lavoratore è diventato presto virale.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Lavoro, Cgia Mestre: “I dipendenti pubblici? Si ammalano più di quelli privati”

prev
Articolo Successivo

Foodora, emendamento di Sinistra Italiana: “I lavoratori abbiano le stesse tutele di chi ha contratto da dipendente”

next