/ /

Da Napoli all’Ungheria, Mimmo Calopresti viaggia nella contraffazione. Su Sky il film “La fabbrica fantasma”