UN TORNEO, TANTI AMICI ED INTERESSI

comitatop-organizzatore-ryder-cup-675Non a caso la famiglia Biagiotti, proprietaria del centro, guida la schiera degli entusiasti dell’evento: loro si aspettano un incremento del turismo di fascia medio-alta e beneficeranno di un aumento esponenziale del valore della struttura. Ma è lunga la lista di chi ha esultato al momento della sorprendente vittoria dell’Italia (solo due volte nella storia il torneo è stato ospitato da un Paese europeo esterno al Regno Unito). In prima fila c’è ovviamente Giovanni Malagò, presidente del Coni: lui ha incassato un successo personale, e nelle intenzioni del Comitato la Ryder Cup avrebbe dovuto essere ottimo viatico per le Olimpiadi. I legami fra i due eventi, del resto, sono tangibili: la candidatura del torneo di golf era stata fortemente connotata come romana, più che italiana, proprio in vista dei Giochi, ed inserita nello stesso dossier olimpico. Così come lo sono quelli fra il Coni e la Federazione Golf: il presidente della seconda, Franco Chimenti (appena rieletto a 77 anni per il quinto mandato di fila, con il 97% dei consensi), è anche il numero uno della Coni Servizi spa, società partecipata al 100% dal ministero dell’Economia nonché ente da cui passano centinaia di milioni di euro ogni anno. Praticamente l’uomo che ha in mano le chiavi della cassaforte dello sport italiano. Non c’è da stupirsi, allora, di trovare nomi illustri all’interno del Comitato organizzatore di un torneo che muove così tanti soldi e interessi: il posto di direttore generale spetta a Gian Paolo Montali, storico ct della nazionale di volley, consigliere di amministrazione della Juventus e direttore generale della Roma. Al suo fianco ci sono anche Giampaolo Letta, figlio di Gianni e cugino di Enrico, amministratore delegato di Medusa Film del gruppo Mediaset; Stella Coppi, golfista e moglie di Franco Frattini e Evelina Christillin, manager di casa Agnelli da poco entrata nella Fifa sponsorizzata da Carlo Tavecchio. E ancora: Luigi Gubitosi, ex dg della Rai; Guido Barilla, presidente dell’azienda di famiglia, fan dichiarato del premier Matteo Renzi; Francesco Soro, capo di gabinetto di Malagò al Coni. Secondo lo studio di Kpmg, la Ryder Cup 2022 genererà un indotto economico di quasi 500 milioni di euro tra evento principale e attività connesse. Nel prossimo decennio. Intanto garantisce il governo.

INDIETRO

Legge di Bilancio, governo stanzia 97 milioni a garanzia della Ryder Cup di golf: tutti gli interessi (e i vip) in ballo

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Diventa Sostenitore
Articolo Precedente

Calcio, la prima volta del Napoli a Torino nel I sec. a.H(iguain)

prev
Articolo Successivo

Rally, Ogier solido leader in Galles – VIDEO

next