Amara disavventura per Pippo Franco. Secondo quanto riportato da Repubblica, il conduttore cabarettista e la moglie sono stati perseguitati per mesi dalla governante e dal compagno di lei: i due hanno fatto credere a Franco di essere finito nel mirino di una gang di rapinatori. Tutto è cominciato all’inizio dell’anno quando la colf e il suo fidanzato, romeni, hanno cercato di convincere Pippo ad assumere un giardiniere, sempre romeno, facendo credere al comico che fosse necessario un giardiniere-guardiano. E per rendere più credibile la teoria di una casa poco sicura i due non si sono fatti problemi: minacce telefoniche, un tentato furto alla vigilia di Natale e blitz poco prima di Capodanno. La polizia, al termine di una lunga indagine, ha denunciato i due. Le accuse contestate sono estorsione aggravata e minacce.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Alexis Arquette, morta l’attrice transgender star di Pulp Fiction. Il ricordo dei fratelli: “Ci ha insegnato la tolleranza e l’accettazione”

prev
Articolo Successivo

Red Ronnie sta con i pidocchi: “Non vanno uccisi. Ogni animale ha degli occhi, una bocca, un cuore” (VIDEO)

next