Controversy (Controversy, 1981)

controversyI primi album di Prince sono un vero prontuario di quanto la black music sarà nei decenni a venire. Un prontuario anche di quello che Prince sarà negli anni a venire. Funky che si mischia con la dance, chitarre su drum machine, coretti in falsetto a giocare su testi ambigui, confondendo maschile e femminile, tenendo l’ascoltatore in tensione nervosa, pronto a eccitarsi come a ballare. Puro Prince al 100%.

 

 

 

 

Il Fatto di Domani - Ogni sera il punto della giornata con le notizie più importanti pubblicate sul Fatto.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

VASCO DA ROCKER A ROCKSTAR

di Michele Monina e Vasco Rossi 16€ Acquista
Articolo Precedente

Prince, morto The Kid: ci lascia un vero colosso, influente come pochi altri. A lui la musica pop deve tanto

next
Articolo Successivo

Laibach, i primi stranieri a suonare in Corea del Nord

next