Dominique Strauss-Kahn, che era sotto processo insieme ad altre tredici persone per i festini a luci rosse e il giro di squillo all’Hotel Carlon di Lille, è stato prosciolto.

A comunicarlo, oggi, sono stati i giudici francesi del Tribunale di Lille. La nuova sentenza arriva dopo quattro anni dalle accuse di aggressione sessuale che travolsero l’ex leader del Fondo Monetario Internazionale e lo costrinsero a lasciare la guida dell’organismo, bloccando le sue ambizioni politiche, mentre era pronto a lanciare la sua candidatura per le presidenziali francesi del 2012.

Allora fu accusato di avere aggredito una cameriera del Sofitel di New York, Nafissatou Diallo, e il caso si concluse con un accordo raggiunto fra le parti. Al rientro dagli Stati Uniti a Parigi la moglie Anne Sinclair, celebre giornalista, lo lasciò.

Strauss Kahn rischiava fino a dieci anni di carcere e una multa di 1,5 milioni di euro.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

GIUSTIZIALISTI

di Piercamillo Davigo e Sebastiano Ardita 12€ Acquista
Articolo Precedente

Gino Paoli indagato per evasione fiscale ‘insegna’ al master. ‘Le tasse? Gabelle’

next
Articolo Successivo

Torino, si apre una voragine in pieno centro città (piazza Gran Madre): traffico in tilt (FOTO)

next