I protagonisti della satira italiana degli ultimi decenni raccontano il loro mestiere e i fatti di Parigi: Cardinali, Disegni, Sabelli Fioretti, Natangelo, Serra, Vauro, Vincino e molti altri

Vergassola: “Vorrei avere il coraggio di Charlie Hebdo”
Il comico ligure ripercorre la sua carriera, svela come nasce una battuta. E confida lo smarrimento di un grande attore satirico

Tomas Milian: “Il mio ritorno a Cuba”
L’attore di Visconti e Er Monnezza: diario del viaggio all’Avana, alla ricerca delle origini dopo decenni di Fidel Castro

Quilici: “Polinesia, dove i bambini giocavano con gli squali”
Il regista-esploratore racconta gli atolli del paradiso che scoprono la modernità: “La storia di Tiriria, l’ultimo pescatore di Ranghiroa”

Le rubriche
Vivario – di Maurizio Maggiani
Vox Populi – di Alessandro Ferrucci
Il museo degli oggetti dimenticati – di Anna Peiretti
Le buone pratiche – di Domenico Finiguerra
Tam Tam – di Marina Valcarenghi

Il sondaggio del Lunedì


Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Vogliamo un’Italia senza barriere architettoniche

next
Articolo Successivo

Charlie Hebdo, i killer e le matite: una visione di gruppo

next