Gianluca Baldassarri, ex capo dell’area finanza di banca Monte dei Paschi, non commenta la sentenza che lo vede oggi condannato – insieme all’ex presidente Giuseppe Mussari e ad Antonio Vigni, ex direttore generale – a tre anni e sei mesi per ostacolo alla vigilanza, nel processo sulla ristrutturazione del derivato Alexandria. “Una sentenza stupefacente”, per Fabio Pisillo, avvocato della difesa di Mussari. “Le sentenze si accettano, non si commentano”, dichiara invece il pm Aldo Natalini. Fuori dal Palazzo di giustizia di Siena, una manifestazione organizzata da Lega Nord e Movimento Cinque Stelle: “Siamo parzialmente soddisfatti. Le responsabilità sono anche di Bankitalia e degli organi di vigilanza. Sia smascherato il sistema di potere che vede a capo il Pd”, commenta Riccardo Galligani, segretario provinciale della Lega Nord  di Max Brod

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Diventa Sostenitore
Articolo Precedente

Casa al Colosseo, Scajola prescritto. Legali: “Pietra tombale sulla vicenda”

prev
Articolo Successivo

Terremoto L’Aquila, avvocato: “Giocate con morti”. Familiari lasciano l’aula

next