Il mio tweet alla fan di Fedez? Io sono stato insultato. Mi è stato detto ‘sporco’ e cose di questo tipo. Quindi, sconsiglierei di querelarmi. Anzi, a questo punto, la querela la farò prima io“. Sono le parole del senatore di Forza Italia Maurizio Gasparri, ospite di “Un giorno da pecora”, su Radio Due. Il parlamentare è stato duramente contestato sui social, dopo un tweet diretto a una fan adolescente del rapper Fedez (“meno droga, più dieta, messa male”). “Io sono stato insultato” – si difende – “mentre ritengo che si debba rispettare il prossimo. Io non chiedo scusa, chieda scusa quella ragazza, visto che mi ha offeso. Fedez ha detto che se la ragazza volesse farmi causa, lui sosterrebbe le spese legali. Vorrà dire dire che il mio avvocato vorrà denunciare i genitori di questa ragazza, se lei è minorenne

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Minoranza Pd, D’Attorre e Civati: ‘Leopolda o Cgil? In piazza con le bandiere rosse’

next
Articolo Successivo

Immigrazione, Grillo: “I clandestini siano rispediti a casa. Visita medica per chi entra”

next