“Il candidato deve provenire dalla società civile“. Lo ha dichiarato il sindaco di Roma, Gianni Alemanno, riferendosi al candidato alla presidenza della Regione Lazio per il centrodestra. E ha aggiunto: “Ci sono diverse ipotesi in campo, alcune molte interessanti”.

Alemanno ha detto di aver parlato con Silvio Berlusconi, il quale “sta attendendo delle indicazioni dal territorio: presto capiremo qual è la persona più adatta affinché il centrodestra possa voltare pagina nel Lazio”. Quanto agli scenari nazionali, dopo le parole pronunciate da Mario Monti e la replica di Berlusconi, “è il momento in cui bisogna riflettere e capire quale sia il modo migliore per rilanciare il centrodestra. Noi siamo nel Pdl, ma vogliamo che faccia parte della più ampia aggregazione possibile”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

B.COME BASTA!

di Marco Travaglio 14€ Acquista
Articolo Precedente

Berlusconi a “Domenica in”: oltre la lite, la bufala finale sui “costi” di Monti

next
Articolo Successivo

Agenda Monti: molte promesse ma nessun come

next