Oggi voglio cedere il mio spazio a Mario Adinolfi perché condivido il senso e il contenuto del suo intervento di ieri sera alla Camera dei deputati, dove per la prima volta si è parlato di poker, di gioco di azzardo e di giochi di abilità con cognizione di causa.

Invito i lettori dei mio blog a guardare il video (dal minuto e venti in poi) con la mente e le orecchie aperte e soprattutto senza il filtro del pregiudizio e del moralismo. Buona visione!


Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

“Il governo tecnico genera infelicità”, italiani mai così pessimisti

next
Articolo Successivo

… un paese, abbiamo detto (III)

next