Oggi su Breaking Italy parliamo di Sara Tommasi, Scilipoti e Alfonso Luigi Marra avvolti in un unico, forte vortice di italianità; della Costa Allegra, un’altra nave della Costa Crociere in difficoltà dopo quella della Costa Concordia; di cosa è accaduto in Val di Susa a Luca Abbà, storico leader dei No-TAV; ed, infine, di un bellissimo progetto partito da una ragazza americana, atto a sostenere le vittime di stupro, chiamato Project Unbreakable.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

L’allarme della Cancellieri: “La ‘ndrangheta interlocutore delle istituzioni nel nord Italia”

next
Articolo Successivo

Roma, Acea paga affitti ai manager coi soldi pubblici. “No comment, è privacy”

next