Fabrizio Corona è stato fermato oggi dalla Polstrada mentre cercava di raggiungere La Spezia guidando senza patente una Bentley bianca. L’auto risulta intestata a una società. Con lui a bordo della vistosa auto altri due uomini in possesso di regolare permesso di guida. Corona era già stato condannato il 9 giugno scorso a pagare 3 mila euro di ammenda per essere stato fermato senza permesso di guida al volante di una Land Rover in via Montenapoleone a Milano nel gennaio 2009. E ancora, l’8 novembre 2009 era stato fermato dai carabinieri mentre accompagnava in auto la compagna Belen Rodriguez alla Fiera del Tartufo di Montechiaro d’Asti.  Oggi il fotografo, all’altezza di Pontremoli, avvistata la pattuglia della Polizia stradale ha cercato di rallentare e non farsi notare, ma certo la vistosa auto non l’ha aiutato. La pattuglia lo ha seguito per fermarlo in prossimità di Aulla.  Corona questa volta rischia l’arresto fino ad un anno per aver reiterato il reato in un biennio.

Venerdì 30 luglio Il Fatto Quotidiano ha pubblicato il racconto dell’incontro ravvicinato, a folle velocità sull’Autosole, tra un cronista e il fotografo. LEGGI

Oggi in Edicola - Ricevi ogni mattina alle 7.00 le notizie e gli approfondimenti del giorno. Solo per gli abbonati.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Afragola, l’ennesimo disastro annunciato
Il crollo dovuto ai lavori per la Tav?

next
Articolo Successivo

Quelle risate ad Afragola

next