/ Lavoro & Precari

di Andrea Tundo | 27 febbraio 2017

Ilva, accordo con i sindacati: in cigs fino a 3.300 lavoratori invece di 5mila. “Reddito assicurato fino alla cessione”

Foto LaPresse - Cosimo Calabrese
5/8/2015 Taranto 
Cronaca
Lo stabilimento siderurgico Ilva di Taranto. Entro la fine della settimana riprenderà la produzione dell'altoforno 1 dopo i lavori di ambientalizzazione e 300 operai torneranno al lavoro.


Photo LaPresse - Cosimo Calabrese
5/8/2015 Taranto (Italy)llva, steel plant in Taranto. By the end of the week it will restart his production after extraordinary maintenance on blast furnace number 1 and 300 workers will return to work.
Intesa raggiunta al tavolo presso il ministero dello Sviluppo. Durante i fermi i dipendenti parteciperanno a corsi di formazione e riqualificazione per un totale di ore pari al 20 per cento di quelle lavorabili. La Regione Puglia è pronta a contribuire. Soddisfatte le sigle sindacali, ma resta l'incognita della cessione: il 3 marzo scade il termine per la presenza delle offerte vincolanti

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×

Garantire la libertà de ilfattoquotidiano.it costa il prezzo di un cappuccino alla settimana.
Sostieni il nostro giornalismo a 60 euro l’anno o 5,99 euro al mese.

Diventa sostenitore
×