/ / di

Valeria Gandus Valeria Gandus

Valeria Gandus

Giornalista e scrittrice

Inviato speciale a Panorama per oltre trent’anni, mi sono occupata di politica (almeno fino a quando non è arrivato Berlusconi), temi sociali e cultura, ma ho scritto anche di musica (jazz) e cinema, le mie grandi passioni. Con il collega Pier Mario Fasanotti ho scritto tre libri (Mambo Italiano, Kriminal Tango, Bang Bang): una sorta di storia, o meglio cronaca, d’Italia dal dopoguerra agli anni Ottanta vista attraverso la lente d’ingrandimento della cronaca nera.

Blog di Valeria Gandus

Cultura - 17 gennaio 2017

I luoghi della memoria ebraica di Milano, un libro per capire la nostra storia

C’è una Milano che pochi conoscono, teatro di atroci violenze ma anche di indomita resistenza alle persecuzioni razziali. È la città raccontata in un libro denso di testimonianze, mappe e fotografie: I luoghi della memoria ebraica di Milano, di Francesca Costantini (Mimesis Edizioni), primo volume di una collana, Topografia della memoria, che si propone, grazie […]
Cultura - 24 novembre 2016

Frankenstein Junior, se il film vi ha fatto ridere le ‘Memorie dal set’ vi faranno impazzire

«Ricordo che andammo ai grandi magazzini e comprammo migliaia di fazzoletti bianchi. “Se vi viene da ridere, infilatevi uno di questi in bocca”. Una volta, nel bel mezzo delle riprese di una scena, mi voltai e vidi un mare di fazzoletti in bocca a tutti. Mi dissi: “Abbiamo per le mani un grande successo. Questo […]
Musica - 9 novembre 2016

‘Santa Claus is coming to town’ versione jazz, se il disco di Natale è un piccolo capolavoro

È un classico, l’hanno fatto o lo faranno proprio tutti, e quasi sempre è un bidone. Ma poi c’è l’eccezione che conferma la regola, e allora ben venga il “disco di Natale” se a proporlo è un musicista di livello accompagnato da voci e strumenti di pari qualità. È quello che accade con Santa Claus […]
Musica - 28 ottobre 2016

‘Jazz loves Disney’, un disco per il bimbo e l’adulto che c’è in noi

Un regalo per il bambino che è in noi, ma anche per i bambini veri e per tutti coloro che amano i cartoni Disney e le indimenticabili colonne sonore di evergreen come Cenerentola, Gli Aristogatti, Lilli e il vagabondo, Il libro della giungla e molti altri ancora: Jazz loves Disney, l’album distribuito in Italia dall’etichetta […]
Cultura - 18 ottobre 2016

Libri: ‘E’ solo un cane (dicono)’, ma che male fa quando se ne va

Anche se il secondo nome non appare in copertina, gli autori sono due: Marina Morpurgo, ex giornalista (Unità, Diario), traduttrice, autrice di romanzi per adulti e ragazzi. E Blasco, cane. Che a dispetto del titolo, È solo un cane (dicono) (Astoria), è molto di più. Intanto perché è il suo (di Morpurgo) cane, e poi […]
Società - 18 settembre 2016

Francesco Dambrosio, morto il ‘papà’ della legge sull’aborto

Se le donne italiane hanno da quarant’anni il diritto di abortire, lo devono in gran parte a lui: Francesco Dambrosio, ginecologo, storico primario della clinica Mangiagalli di Milano, morto pochi giorni fa a 81 anni. Fu lui, infatti, insieme a un pugno di colleghi, a mettere in piedi il consultorio pubblico dove vennero effettuati i […]
Mondo - 16 giugno 2016

Dal circo di Cagliari ai bambini di strada del Nicaragua. Le quattro vite di Zelinda Roccia

Il primo aiuto glielo offrì padre Ernesto Balducci. Pochi soldi che le avrebbero permesso di aprire un comedor, cioè un posto dove dar da mangiare ai quinchos, i bambini di strada. E il primo spazio glielo prestò, per poche ore al giorno, un altro prete, don Jesús Arguete: una stanza al primo piano di un […]
Musica - 4 giugno 2016

Stefano Bollani, in Napoli trip suona la città che piace a lui

“Napoli, è come una deriva esotica/Se solo si trovasse in Svizzera/farebbe invidia anche all’America/Napoli, perversione geopolitica/Se Ulisse fosse nato al Vomero/Tu non saresti la sua Itaca…”. Guapparia 2000 (Lorenzo Hengeller) Stefano Bollani vocals and piano  Doveva per forza arrivare a Napoli, Stefano Bollani. Perché da lì era partito, tanti anni fa, quando undicenne scoprì Renato […]
Cultura - 25 maggio 2016

‘Caffè amaro’ di Simonetta Agnello Hornby, la giovane Maria nella Sicilia fascista

Dice che è stato il suo parto più lungo e faticoso. Che continuamente le si aprivano nuovi scenari, episodi storici da approfondire, oggetti da riconoscere e restituire. Così, dell’idea iniziale di raccontare la storia della sfortunata nonna Maria, segnata e oppressa da un matrimonio infelice, è rimasto solo il nome della protagonista. E un particolare tramandato […]
Cultura - 13 maggio 2016

‘Qualcosa, là fuori’: un libro che spaventa sul futuro del pianeta

Bruno Arpaia possiede l’impareggiabile dono della curiosità. Si appassiona a un tema, lo studia a fondo e poi ci costruisce intorno una trama avvincente. Lo ha fatto con gli ultimi scampoli di vita e l’assurda morte del filosofo Walter Benjamin (L’angelo della storia). Quindi si è cimentato nientemeno che con la fisica quantistica e il […]
Girotondo.com, sesso e tabù in scena a Milano
Amleto De Silva, il dizionario illustrato dei #Giovani(de)Merda – Parte 2

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×