IlFattoQuotidiano.it / BLOG / di Marco Ponti

Marco Ponti Marco Ponti

Marco Ponti

Professore ordinario di Economia applicata, Politecnico di Milano

Sono del ’41, ho una laurea in architettura al Politecnico di Milano. Ho studiato un pò negli Stati Uniti, poi ho lavorato nei trasporti in giro per il mondo per 13 anni come consulente per la Banca Mondiale. Ho fatto l’imprenditore (sempre negli studi di trasporti, la mia società si chiama TRT), poi ho incominciato a insegnare economia e a scrivere sui giornali, sono stato consulente di molti ministri dei trasporti e economici, con rapporti in genere difficilissimi, sono stato consigliere di amministrazione di due società pubbliche da cui mi hanno cacciato, sempre a causa delle mie idee, adesso sono professore ordinario di Economia al Politecnico di Milano (in fase di pensionamento), sono responsabile di un gruppo di ricerca internazionale sulla regolazione economica dei trasporti, e collaboro con la Commissione Europea.

Sono stato definito a suo tempo da un collaboratore del ministro Lunardi un pericoloso comunista-liberista, cosa di cui vado molto fiero. 

Post di Marco Ponti

Economia & Lobby - 15 novembre 2014

Gordon Tullock: perché non possiamo fidarci dei politici

L’Economista Gordon Tullock è venuto a mancare il 3 novembre. È stato, assieme a James Buchanan, il padre di una scuola di pensiero nota come public choice (“scelta pubblica”), per distinguerla dalla scuola più tradizionale e dominante nota come “social choice”. Tradizionalmente si assume un mercato che genera “fallimenti”, quali i costi ambientali, i monopoli, […]
Economia & Lobby - 15 ottobre 2014

Trasporto pubblico: le verità impopolari che non vediamo in Tv – replica

Spessissimo la Tv, ma anche la stampa, ci si diletta di dire “falsita popolari” perché fanno più “audience” di verità scomode. Per esempio a “Presa diretta” di domenica 21 settembre su Rai 3, il pur ottimo Riccardo Iacona questa volta ha probabilmente battuto un record di distorsione dell’informazione. Il tema è il disastro dei trasporti […]
Economia & Lobby - 22 settembre 2014

Opere inutili, sprechi istituzionali?

A quali regole economiche formali deve sottostare il decisore politico, di qualsiasi ordine e grado, nell’uso dei soldi dei contribuenti? Si è detto “formali”, perche quelle sostanziali (non rubare, fare l’interesse pubblico ecc.), sono simultaneamente ovvie e sistematicamente ignorate. Eventuali sprechi di risorse dovrebbero in teoria sottostare periodicamente alla verifica elettorale, ma sulle faccende economiche […]
Economia & Lobby - 7 settembre 2014

Sblocca Italia, meglio scavare solo le buche utili

Lauria, sciopero operai A3 Salerno-Reggio Calabria Il documento approvato dal Consiglio dei ministri venerdì scorso contiene troppo cemento per gli ambientalisti e troppo poco per i costruttori: ma queste due reazioni erano prevedibili qualunque fosse stato il contenuto del provvedimento. Si tratta di un infinito elenco di opere, utili e meno utili, con uno strettissimo scadenzario di “cantierabilità”: alcune entro il […]
Economia & Lobby - 4 settembre 2014

Italo, la lettera aperta di Ntv e l’inerzia dello Stato anti-concorrenziale

Italo NTV, che con i treni Italo fa concorrenza a Trenitalia nell’Alta Velocità (unico caso in Europa), è in gravi difficoltà finanziarie, e ha scritto una lettera aperta al presidente del consiglio e ai viaggiatori, pubblicandola come pagina pubblicitaria su molti giornali. Lamenta gravi mancanze della politica, su molte delle quali si può essere d’accordo, su […]
Economia & Lobby - 24 agosto 2014

Energia, il gas meglio del solare

È stato approvato il 7 agosto dall’ aula del Senato il testo del Decreto Legge Competitività. Tra le misure contenute nel decreto quella che probabilmente ha suscitato la più forte opposizione è il cosiddetto “spalma-incentivi” che prevede una rimodulazione dei sussidi previsti per gli operatori di impianti fotovoltaici di grandi dimensioni (superiori a 200 kw). […]
Economia & Lobby - 14 agosto 2014

Commercio mondiale: protezionismo per amor di Patria

renzi - obama Le trattative in corso da mesi per un trattato di liberalizzazione degli scambi tra Unione Europea e Stati Uniti (Ttip, in inglese Transatlantic Trade and Investment Partnership), dovrebbero consentire benefici reciproci rilevanti, sia in termini di Pil che di occupazione. Riguarda lo scambio di prodotti, ma anche di servizi e di lavoratori. Come sempre è […]
Economia & Lobby - 1 agosto 2014

Aeroporti: Sea Handling, chi pagherà il buco da 360 milioni?

La questione di Sea Handling riguarda una multa di circa 360 milioni di euro per “indebiti aiuti di Stato” versati a questa società per i servizi bagagli dell’azienda aeroportuale milanese (a maggioranza pubblica) per risanare una voragine di perdite. Operazione evidentemente contro ogni principio di concorrenza. I servizi aeroportuali sono stati infatti da anni liberalizzati. […]
Economia & Lobby - 17 luglio 2014

Trasporti, perché serve l’authority

trenitalia-640 Andrea Camanzi, responsabile della nuova Autorità indipendente di regolazione dei trasporti (Art), ha presentato la prima relazione annuale sull’attività di (Art) che tuttavia presenta anche forti indicazioni di intenzioni per il futuro. Il primo punto su cui Camanzi ha insistito è la fretta nell’agire concretamente. Potrebbe sembrare uno slogan renziano, ma non è affatto così: la regolazione […]
Economia & Lobby - 5 giugno 2014

Mose, perché è un’opera inutile per Venezia

Ormai tutti sanno pressappoco cos’è la “grande opera” bipartisan da 5/6 miliardi (da 2 di preventivo) nota come Mose. Dovrebbe salvare Venezia dall’acqua alta. Beh, non sembra sia così: chi scrive si è trovato a fare una analisi costi benefici di alcuni impatti rilevanti dell’opera, e i risultati mostrano un quadro tecnico diverso (oltre ad […]