IlFattoQuotidiano.it / BLOG / di Enrico Fierro

Enrico Fierro Enrico Fierro

Enrico Fierro

Giornalista e scrittore

Giornalista. Scrive per Il Fatto Quotidiano, ha collaborato con La Voce della Campania, Dossier Sud, L’Espresso, Epoca. E’ stato inviato speciale de l’Unità. Per la pubblicazione del volume La santa – viaggio nella ‘Ndrangheta sconosciuta, assieme a Ruben H. Oliva, ha ricevuto il Premio Globo d’Oro 2007/2008, il Premio Paolo Borsellino 2007 ed il Premio Itaca 2008 promosso dall’associazione universitaria Ulixes. È autore inoltre di Dieci anni di potere e terremoto (1990) e O ministro. La Pomicino story (1991), scritti con Rita Pennarola e Andrea Cinquegrani; E adesso ammazzateci tutti ( 2005). Ammazzati l’onorevole (2007).

Post di Enrico Fierro

Mafie - 19 novembre 2014

‘Ndrangheta, quel sistema di potere che è già parte dello Stato

In un mondo dove la politica fa a gara a rottamare le ideologie passate, c’è una organizzazione criminale, la ‘ndrangheta, che proprio sulla conservazione e la valorizzazione dell’ideologia fonda la sua terribile forza. “La musica può cambiare, ma per il resto siamo sempre noi. Noi non possiamo mai cambiare”, così parlò un boss arrestato non […]
Cronaca - 7 settembre 2014

Napoli, nelle periferie delle lacrime. D’odio

Napoli, al via il corteo per il 17enne ucciso Napoli – È diventata la città delle lacrime, del pianto, ‘o chianto, Napoli. Il mandolino, la finestra a Marechiaro, l’allegria spensierata delle sere d’estate, non ci sono più, da tempo sono finiti in uno dei tanti cassonetti traboccanti monnezza. E anche il pianto non è più quello antico, bello e poetico di Regina Bianchi. “Sto […]
Cronaca - 3 settembre 2014

Sanità, sei nato al Sud. E allora muori

E allora muori, perché sei nato al Sud e qui ti sei ammalato, qui avevi bisogno di cure, attenzione, professionalità, onestà. E invece hai trovato un medico pavido, che ha fatto scempio del giuramento di Ippocrate (“…regolerò il tenore di vita per il bene dei malati secondo le mie forze e il mio giudizio; mi […]
Cronaca - 21 gennaio 2014

Terra dei fuochi: Michele, vigile morto di dovere e di isolamento

È morto di dovere, Michele Liguori, vigile urbano di Acerra. Nella città della Campania diventata la capitale della Terra dei Fuochi, Michele era comandante, ma anche unico componente, del “pool” della Polizia municipale destinato a combattere la camorra della monnezza. Quella che nelle campagne del suo paese gestiva il business delle discariche abusive. Camion di […]
Diritti - 17 dicembre 2013

Lampedusa, Italia senza umanità

Fate schifo. Noi non abbiamo altre parole, e neppure vogliamo cercarle, per commentare le immagini trasmesse ieri dal Tg2 e che vi riproponiamo su questo sito. Uomini trattati peggio delle bestie, denudati al freddo e spruzzati con il disinfettante. Come in un lager nazista, eppure siamo a Lampedusa, Italia, terra di naufragi e di tragedie, […]
Cronaca - 7 ottobre 2013

Lampedusa, italiani brava gente (Fotogallery)

E alla fine, come sempre, come da tradizione secolare, ci salva questo: siamo italiani brava gente. Lampedusa, centro di accoglienza (mai come in questo caso le parole sono ingannevoli e false), lo scenario è quello di sempre. Letti di spugna all’aperto, esattamente come nei giorni passati, ma questa volta, per non farli bagnare, visto che […]
Politica & Palazzo - 26 giugno 2013

Colombo, il costituente che sapeva chiedere scusa

L’ultima immagine è quella di Emilio Colombo che varca il portone di Montecitorio sorretto da un collaboratore. Dentro il Parlamento riunito in seduta congiunta vota per eleggere il nuovo Presidente della Repubblica, fuori, centinaia di “grillini” scandiscono il loro Ro-do-tà, Ro-dotà. Colombo è immobile e osserva quella scena mai vista prima nella sua lunga carriera. […]
Giustizia & Impunità - 6 giugno 2013

Stefano Cucchi, le sentenze si discutono

La vita di Stefano Cucchi valeva meno di zero quando lo arrestarono perché era solo “un tossico di merda” e andava trattato come un animale. Vale meno di zero anche la sua morte per lo Stato italiano, rappresentato dai giudici della terza Corte d’Assise di Roma. Stefano non è morto per le mazzate, indegne di un Paese […]
Donne di Fatto - 17 luglio 2012

Tacconi Sud, la vittoria delle operaie

Non si sono mai rassegnate e hanno vinto. Rosa, il capitano, Patrizia, Anna, Nicoletta, Antonella, Franca, Ines, Silvana… e altre 21 loro compagne, ce l’hanno fatta. Per 543 giorni e 543 notti si sono barricate nella loro fabbrica e l’hanno difesa da una morte certa. Hanno lucidato e tenuto sempre in perfetta efficienza i macchinari, […]
Cronaca - 6 luglio 2012

Diaz, la giustizia trova uno squarcio di verità. La politica no

È arrivata, col passo lento del pachiderma, ma alla fine la Giustizia è riuscita a punire gli autori della notte più buia della democrazia italiana. Le condanne che la Corte di Cassazione ha confermato sono pesantissime e individuano nella catena di comando, che la sera del 21 luglio 2001 ordinò, coordinò ed eseguì il blitz […]
Chiudi