/ / di

Enrico Fierro Enrico Fierro

Enrico Fierro

Giornalista e scrittore

Giornalista. Scrive per Il Fatto Quotidiano, ha collaborato con La Voce della Campania, Dossier Sud, L’Espresso, Epoca. E’ stato inviato speciale de l’Unità. Per la pubblicazione del volume La santa – viaggio nella ‘Ndrangheta sconosciuta, assieme a Ruben H. Oliva, ha ricevuto il Premio Globo d’Oro 2007/2008, il Premio Paolo Borsellino 2007 ed il Premio Itaca 2008 promosso dall’associazione universitaria Ulixes. È autore inoltre di Dieci anni di potere e terremoto (1990) e O ministro. La Pomicino story (1991), scritti con Rita Pennarola e Andrea Cinquegrani; E adesso ammazzateci tutti ( 2005). Ammazzati l’onorevole (2007).

Blog di Enrico Fierro

Referendum Costituzionale - 5 dicembre 2016

Referendum: da Taranto ad Amatrice, il No sbanca nelle zone dimenticate dalla propaganda

Foto Mario Sabatini/LaPresse04-12-2016 Norcia - ItaliaCronacaReferendum, seggio elettorale a NorciaNella foto: seggio elettorale Appunti sparsi dopo la sbornia di risultati e percentuali. Un dato mi è chiaro più di tutti, ed è questo: quando la politica perde il contatto con la realtà, quella vera e non quella che i leader vogliono adattare alla loro propaganda, perde clamorosamente. Prendiamo il terremoto del 24 agosto. Tutto bello, tutto pronto, via […]
Elezioni Amministrative 2016 - 20 giugno 2016

Ballottaggi 2016, De Magistris riconquista Napoli. Ora la faccia rinascere

de magistris_675 “Ha vinto la rivoluzione che ha governato”. Sta in questa sette parole la spiegazione della vittoria a Napoli di Luigi de Magistris. Le ha pronunciate lui stesso ieri notte a risultato acquisito: 66,85%, 185mila voti, contro il 33,15 del suo avversario Gianni Lettieri del centrodestra. Sì, discutibile o meno che sia, la proposta “rivoluzionaria” del […]

Elezioni Napoli 2016 – Con De Magistris vince la città derenzizzata. Ma non è un voto antisistema

De-Magistris-675 Il dato è netto, chiaro, inequivocabile. Ancora una volta, il Pd perde a Napoli, terza città d’Italia, prima città del Sud. E perde clamorosamente, nonostante la presenza ossessiva di Matteo Renzi in città, dei suoi ministri e di quel Vincenzo De Luca, presidente della Regione, che non ha lesinato mirabolanti promesse di investimenti. I numeri […]
Mafie - 9 maggio 2016

Platì, la mafia è un osso duro: quello di Renzi è un fallimento politico

renzi_6751 In Italia, ormai, è tutto un circo. Anche quella cosa terribilmente seria che è la lotta alla mafia. E quando sei al circo ti devi beccare i pagliacci. Ma i nostri, quelli che occupano il circo della politica italiana, non fanno ridere. Prendete il caso Platì, il minuscolo paese aspromontano, ritenuto (a ragione) il cuore pulsante della […]
Mafie - 14 aprile 2016

Impresentabili, la guerra atomica di Rosy Bindi con l’arco e le frecce

È un vorrei ma non posso fino in fondo, quello di Rosy Bindi e della Commissione antimafia. Vorrei fare uno screening sui candidati (un esercito, tenuto conto che a giugno si vota in 1.400 comuni) e sulla loro illibatezza, ma non ce la farò. Si vota in grandi città come Roma, Milano, Napoli, in comuni […]
Diritti - 20 marzo 2016

Ultras dello Sparta Praga, quell’energumeno così europeo

Premessa: il nobile gioco del pallone non c’entra. E poco hanno a che fare con quanto abbiamo visto a Roma, Ponte Sant’Angelo, le imprese, anche le più efferate, degli ultrà. C’è qualcosa di più profondo dietro il gesto di quell’energumeno tifoso dello Sparta Praga che ieri (venerdì, ndr) ha “pisciato” addosso a una mendicante. Sì, […]
Mafie - 11 gennaio 2016

Quarto, la camorra se ne frega delle regole a cinquestelle

Comunque vada a finire (dimissioni o meno della sindaca Rosa Capuozzo), il caso Quarto è un problema molto serio per Grillo e il suo Movimento. Perché l’intera vicenda mette a nudo i limiti dei Cinquestelle. Uno innanzitutto: la selezione della sua classe dirigente. Soprattutto al Sud. Le pressioni, le intimidazioni, l’oscillare continuo della sindaca Rosa […]
Giustizia & Impunità - 10 gennaio 2016

Uranio impoverito: addio a Luciano, vittima dell’indifferenza

Un sms. Poche parole disperate: “Caro Enrico, sono Maria Grazia Cipriani, questa mattina Luciano è morto, la strage silenziosa di Stato va avanti inesorabilmente”. Luciano Cipriani, avevamo raccontato la sua storia il 31 dicembre, era un maresciallo dell’Aeronautica militare e aveva 47 anni. Nel suo curriculum diverse missioni all’estero, Kosovo, Afghanistan… Le guerre inutili, quelle […]
Cultura - 1 dicembre 2015

Luca De Filippo, teatro e laicità. Un’altra Italia

I funerali di Luca De Filippo sono stati una grande lezione di laicità e amore per la cultura e il teatro. L’Argentina di Roma era zeppo. Non c’era un posto libero, in sala, nei palchi, al loggione. Il tutto esaurito. Il pienone. La speranza di tutti i teatranti. Quella bara ai piedi del palco con […]
Mafie - 9 novembre 2015

Mafia Capitale, la legge piegata da Renzi e Alfano

Se queste sono le conclusioni dei prefetti mandati a verificare lo stato di penetrazione di Mafia Capitale nel Comune di Roma, perché non siete andati avanti? Perché non avete sciolto per mafia Roma Capitale e mandato, ma per le loro complicità con Salvatore Buzzi e Massimo Carminati, la loro incapacità ad assicurare onestà e trasparenza, […]

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×