Vladimir Klitschko si ritira dal mondo della boxe. Ad annunciarlo oggi l’agente del 41enne due volte campione del mondo dei pesi massimi. Il pugile quindi non combatterà l’11 novembre a Las Vegas per il titolo contro Anthony Joshua. La rivincita aveva suscitato grande interesse dopo che l’ucraino aveva perso il 29 aprile a Londra contro Joshua per K.O. tecnico nell’undicesima ripresa. Klitschko chiude la sua carriera con 64 vittorie e 5 sconfitte. Ex medaglia d’oro olimpica, è stato detentore delle cinture WBA, IBF, WBO e IBO dei pesi massimi.

“Dopo il mio ultimo combattimento contro Anthony Joshua mi sono preso volutamente abbastanza tempo per prendere una decisione. Sono riuscito a vincere tutto come dilettante e come professionista ed ora posso intraprendere, sano e felice, l’emozionante carriera dopo questa carriera – ha detto Klitschko in un comunicato – Non avrei mai pensato che sarebbe stato possibile avere una carriera così lunga e di successo. Ringrazio di cuore tutti coloro che mi hanno sempre sostenuto. In particolare la mia famiglia, il mio team ed i miei tanti tifosi”.