Una donna di 55 anni, Tiziana Pavani, è stata trovata senza vita sul letto di casa sua in via Bagarotti, a Milano. La donna, vestita ma sotto le coperte, aveva una ferita al sopracciglio. I primi paramedici intervenuti sul posto hanno sentito un forte odore di gas nell’appartamento, nonostante la porta d’ingresso fosse aperta. Ed è stato proprio questo forte odore ad allertare i vicini, che alle 18,24 avevano chiamato il 118. La polizia è arrivata sul posto attorno alle 18.45.

Tiziana Pavani lavorava in un istituto di lingua italiana per stranieri in via Paganini, a Milano. In passato risulta che abbia lavorato come segretaria in una scuola per l’infanzia. Era separata e viveva da sola, con due gatte. Perciò per gli investigatori al momento risulta ancora difficile capire se dalla casa sia stato portato via qualcosa da qualcuno e se si tratti di un omicidio piuttosto che di un suicidio. I vicini hanno raccontato di non aver mai avuto contrasti con la 55enne.