Vittorio Sgarbi senza freni, questa volta se la prende con i cantanti che rifiutano gli inviti. Prima Bob Dylan per il Nobel, poi Andrea Bocelli per la Casa Bianca, così come il trio Il Volo, che recentemente ha declinato un invito di Donald Trump in segno di protesta contro il suo populismo xenofobo: “Loro devono cantare o essere d’accordo con le idee di Trump? Non vi piace il populismo xenofobo? Bravi, nobile, nobile. Invece la Clinton che è una vecchia assassina criminale andava bene? Vi voglio ricordare che siete stati lanciati da Tony Renis, culo e camicia con Berlusconi. Populista e xenofobo. E lo avete anche inculato per andare con Torpedine… rinviato a giudizio nell’89 per reati fiscali. Allora Donald Trump no e gli altri si? Andate a cantare e non rompete il cazzo, tre coglioncelli inutili”