La copertina del periodico inglese The Economist: nel 2001, prima delle elezioni campeggiava la scritta "Perché Berlusconi è inadatto a governare l'Italia"

Miguel Mora    El Pais
Io non avrei avuto dubbi: avrei scritto ciò che il premier ha detto. Ogni volta che il presidente del Consiglio di un Paese si esprime, ciò che dice è di per sè una notizia. Si è presidenti 24 ore al giorno. Se poi si tratta della solita battuta volgare di Berlusconi, il carattere di ripetitività non ne sminuisce il valore, anzi mostra all’opinione pubblica che il capo del governo italiano va sempre a parare lì.Chiedere ai giornalisti di non mandare in onda o riportare la sua battuta è anche comprensibile da parte sua ma non è giustificabile.I giornalisti da parte loro non dovrebbero accettare questo genere di richieste.

Sabina Castelfranco    Cbs
Io non mi metterei mai d’accordo con altri colleghi per decidere se dare o non dare una notizia.Rispondo solo alle regole della deontologia professionale non alla maggioranza dei colleghi che sono con me a seguire un fatto.Tantomeno soddisferei le richieste dell’intervistato, soprattutto se è un personaggio pubblico, come lo è Berlusconi.Il premier di qualsiasi paese quando parla davanti ai giornalisti non può pretendere che questi poi non riportino ciò che dice.A meno che non lo si sia deciso in anticipo: esiste la modalità dell’off record, ma allora Berlusconi avrebbe dovuto comunicarlo ai giornalisti prima di rispondere

Tom Kington    The Observer
Se il premier scherza in questo modo, ciò fa notizia.E pertanto va comunicato all’opinione pubblica che deve sapere ciò che il capo del proprio governo dice.Anche David Walley della Bbc è d’accordo.”Se Berlusconi si dimentica di essere premier, pensando di esserlo quando piace a lui, questo non significa che se ne debbano scordare i giornalisti”.Patrick Agnew dell’Irish Time è tranchant: “Berlusconi non riesce più a contenere la propria volgarità.I giornalisti però non hanno il compito di coprirlo.Se accettano di scrivere solo ciò che vuole lui, non fanno il proprio mestiere.In Inghilterra l’off record si decide semmai prima, non dopo aver detto qualcosa di sconveniente

Renault Bertrand    Tfr2
Finora non mi è mai capitato di trovarmi in una situazione simile perché nessun presidente del consiglio si permette di ordinare ai giornalisti di non riportare ciò che ha appena detto.Si tratta di una situazione inusuale per un giornalista straniero.È anche evidente che non si tratta di un lapsus. Berlusconi si lascia sempre andare a queste battute volgari.Riportarlo agli spettatori significa fare il proprio mestiere. Non voglio insegnare il mestiere a nessuno,non giudico i colleghi italiani ma non mi sembra deontologicamente corretto tagliare una parte di quello che ha detto Berlusconi solo perché lui lo chiede o perché la maggior parte dei colleghi lo decide.

a cura di Roberta Zunini